Puoi chiamare al

Numero verde di Retrouvaille
 da telefonia mobile:
3462225896 Marilena e Paolo   per: Valle d'Aosta, Piemonte, Liguria, Lombardia,  Toscana, Emilia Romagna, Marche, Umbria, Lazio, Abruzzo, Sardegna

3403389957 Agostina e Simone per: Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige, Veneto,  Molise, Puglia, Campania, Basilicata, Calabria, Sicilia


Orario:
Lun-Ven 10.00-14.00; 16.00-21.00
Sabato 10.00-12.00

Audiovisivi

Guarda i video di testimonianza pubblicati sul nostro canale YouTube

 

Guarda il video su YouTube
Siamo noi - Il tradimento
6 giugno 2017

Guarda il video su YouTube
Siamo noi - Gentilezza, quando e come farne buon uso
1 luglio 2016

Guarda il video su YouTube
I temi dell'Umano su Radioin Blu
17 maggio 2016

Guarda il video su YouTube
Perdono in Famiglia
14 aprile 2016

Guarda il video su YouTube
Le coppie che resistono
2 febbraio 2016

Guarda il video suYouTube
Esperienza di perdono
1 gennaio 2016

Guarda il video su TV2000
Testimonianza di Nicola e Antonella
4 novembre 2015

Ascolta la
Testimonianza a Radio Maria
8 ottobre 2015

  Ascolta la
Testimonianza di Graziano e Arianna

Guarda il video su TV2000
Testimonianza di Sandro e Marcella

Guarda il video su TV2000
Testimonianza di Dario e Pina

Guarda il video
Testimonianza al Sinodo
sulla Famiglia 2014

  Ascolta la
Testimonianza a Radio Maria
giovedì 14 Aprile 2011

Testimonianza a Radio Maria
giovedì 11 Novembre 2010

Guarda il video
Testimonianza su Sestarete

PROSSIMI EVENTI

 

 

BOLOGNA
18 - 20 gennaio 2019
Per coppie di Emilia Romagna, Marche, Umbria, Abruzzo, Lazio

 

NOVAGLIE (VR) 
18 - 20 gennaio 2019
Per coppie di Veneto, Trentino, Friuli

 

TREGASIO di TRIUGGIO (MB)
25 - 27 gennaio 2019
Per coppie di Liguria, Piemonte, Lombardia, Valle d'Aosta, Toscana

 

AVELLA (AV)
15
- 17 marzo 2019
Per coppie di Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria nord

 

ROMA
29
- 31 marzo 2019
Per coppie di Emilia Romagna, Marche, Umbria, Abruzzo, Lazio

 

LAMEZIA TERME (CZ)
29 - 31 marzo 2019
Per coppie di Calabria Sud, Sicilia

 

LUCCA
5 - 7 aprile 2019
Per coppie di Liguria, Piemonte, Lombardia, Valle d'Aosta, Toscana

 

PAGNACCO (UD)
5 - 7 aprile 2019
Per coppie di Veneto, Trentino, Friuli

 

FOLGARIA (TN)
20 - 22 settembre 2019
Per coppie della Veneto, Trentino, Friuli

 

GRAVINA (BA)
20 - 22 settembre 2019
Per coppie di Molise, Puglia, Basilicata, Campania, Calabria nord

 

LORETO (AN)
13 - 15 settembre 2019
Per coppie di Emilia Romagna, Marche, Umbria, Abruzzo, Lazio

 

ALTAVILLA (CN)
4 - 6 ottobre 2019
Per coppie di Liguria, Piemonte, Lombardia, Valle d'Aosta, Toscana

 

CAGLIARI
11 - 13 ottobre 2019
Per coppie di Sardegna

 

CATANIA
25 - 27 ottobre 2019
Per coppie di Sicilia, Calabria sud

 

Ricominciare a dialogare

Giordano e Moira, sposati da tre anni, della provincia di Verona.
Hanno partecipato al programma RETROUVAILLE a Bedizzole in provincia di Brescia nell’ottobre del 2011.


Lui
Moira mi ha colpito fin da subito. Con lei mi sentivo sereno e pieno di energia, libero di essere me stesso, era come vedere un arcobaleno dopo un temporale. Nell’attesa di incontrarla il mio cuore batteva all’impazzata e appena incrociavo i suoi occhioni marroni tutto si trasformava in un’atmosfera di pace, come se non esistesse altro.

Lei
Di Giordano mi ha colpito il suo sorriso, la sua serenità; insieme a lui mi sentivo allegra; la sua spensieratezza attirava la mia attenzione e fremevo dalla voglia di stare in sua compagnia. Abbiamo vissuto assieme un lungo fidanzamento e con il matrimonio ho assaporato la possibilità di cominciare la nostra vita, nuova, solo io e lui.

Lui
Le nostre difficoltà sono cominciate fin da subito: io mi sentivo superiore a lei e nel giusto, uno che non sbagliava mai, non volevo ascoltare le sue richieste, i bisogni di Moira. In quel periodo per me, esistevano soltanto lavoro e amici. Più il tempo passava più le nostre discussioni si sono trasformate in liti violente; provavo una rabbia incontrollata tanto che arrivai a metterle le mani addosso.

Lei
Il sogno di poter avere una famiglia felice era già svanito. Non mi sentivo ascoltata. Non un’attenzione, non una carezza, non un bacio. Mi sentivo inutile, usata e arrabbiata. Ero delusa e reagivo buttandomi nel lavoro, ma non riuscivo a fare finta di niente. In casa mi sentivo soffocare, mi sembrava di vivere il clima respirato nella mia famiglia di origine. Cercavo continuamente di capire ma andavamo a finire con l'urlarci in faccia le cose più cattive, più offensive, per notti intere.
Non volevo accettare, né arrendermi di aver sposato un ragazzo che ora non conoscevo più. Un giorno mi confidai con un prete che mi suggerì di provare l’esperienza di Retrouvaille. Ne ho parlato con Giordano e abbiamo deciso di provare, anche se dentro di me pensavo che non c’era più niente da fare, ma almeno potevo dire di aver provato anche questo.

Lui
Al weekend e durante il post weekend ho provato forti emozioni e un’atmosfera di positività, che mi hanno aiutato a decidere di abbattere i muri che avevo costruito tra di noi, ed è nata la speranza di poter risanare il nostro rapporto. Sto imparando a comprendere e accettare i sentimenti e le diversità di Moira, e questo ci aiuta a sentirci uniti e stare bene assieme.

Lei
Il vortice di emozioni che ho provato al weekend ha fatto nascere in me il desiderio di voler riprovare a ricostruire la nostra relazione. A volte è stata dura e a volte lo è tuttora. Mi sembra di tornare al punto di partenza quando ancora litighiamo. In queste occasioni rivivo la stessa frustrazione che provavo ai tempi della nostra crisi di coppia più forte. Sapere che al nostro fianco ci sono coppie che ci sostengono, mi dà speranza, che anche noi possiamo farcela. Sono consapevole che abbiamo ancora tanta strada da fare e che il cammino continuo in Retrouvaille è l’unica via d’uscita.